Comunicati stampa

Avio al Farnborough International Air Show 2012

06/07/2012

DISCLAIMER: I comunicati stampa contenuti nella presente sezione fanno riferimento al periodo anteriore all'acquisizione da parte di Nuovo Pignone Holding S.p.A. (Gruppo General Electric) del ramo d'azienda relativo alle attività aeronautiche di Avio S.p.A., avvenuta in data 1° agosto 2013, a seguito alla stipula in data 21 dicembre 2012 del contratto di compravendita avente ad oggetto tale ramo d'azienda. A partire da tale data, tutte le attività relative alla progettazione, sviluppo e realizzazione di trasmissioni comando accessori e di potenza, turbine di bassa pressione, combustori, post-combustori, sottosistemi e attività di MRO e CRO per motori aeronautici, in ambito civile e militare, sono divenute parte integrante del business di GE Aviation.

Rivalta di Torino (TO), 6 luglio 2012 – Avio, azienda leader nel settore aerospaziale, parteciperà al prossimo Farnborough International AirShow 2012 (FIA), che si svolgerà all’interno dell’omonimo aeroporto (50 km da Londra) tra il 9 e il 15 luglio 2012. L’Airshow di Farnborough è la principale vetrina internazionale del settore aeronautico e si sviluppa in due fasi: la prima - dal 9 al 13 luglio - riservata agli operatori professionali e ai media, la seconda – il 14 e 15 luglio – nella quale le esibizioni saranno aperte al pubblico.

Avio presenterà una selezione di prodotti e alcuni progetti in fase di sviluppo. Le aree espositive, infatti, ospiteranno alcuni dei principali moduli che l’azienda italiana, leader nel proprio settore, progetta e sviluppa insieme ai principali motoristi mondiali. Tra questi:

  •  I moduli realizzati per il motore GEnx come la scatola di comando accessori e la turbina di bassa pressione.
  • La trasmissione di potenza TP400-D6 - la più grande mai realizzata per un motore turboelica - utilizzata dal nuovo velivolo militare A400M.
  •  L’architettura motore Geared Turbofan (GTF), che permette di ottenere significative riduzioni in termini di consumi, emissioni e rumore, e che trova applicazione nei nuovi motori PW1500 e PW1100G –JM.
  •  I componenti realizzati con la rivoluzionaria tecnica EBM (Electron Beam Melting), in particolare le pale statoriche realizzate in titanio e alluminio (TiAl) che saranno montate sul nuovo motore Leap sviluppato con il partner Snecma (Safran Group).
  • Il progetto “Cold Flow Turbine Test Facilities” che prevede la realizzazione di un avveniristico laboratorio di ricerca e test in Polonia dedicato allo studio e allo sviluppo delle turbine aeronautiche di nuova generazione.

Avio sarà presente al Farnborough International Air Show 2012 sia nelle aree fieristiche interne (Hall 4 – G5) sia nelle strutture esterne che consentono di assistere alle esibizioni di volo (Chalet D11).

ABOUT AVIO

Avio è un gruppo internazionale leader del settore aerospaziale, con sede a Torino (Italia). Fondato nel 1908 è presente in 4 continenti con sedi commerciali e 12 insediamenti produttivi. Conta circa 5.200 dipendenti di cui circa 4.400 in Italia. Nel 2011 ha generato ricavi per oltre 2 miliardi di euro. Opera nelle seguenti aree di business: Aeronautica; Spazio; MRO e servizi; Turbine aeroderivate per uso navale e industriale; Sistemi di controllo, d’automazione ed elettrici. È attivo nel campo della ricerca e dello sviluppo tecnologico attraverso una rete di laboratori all’interno di campus universitari italiani e collaborazioni con 24 università e centri di ricerca italiani e internazionali.