Comunicati stampa

AVIO AERO fornisce la turbina a gas GE LM2500+G4 all'ottava fregata italiana FREMM

16/12/2014

Rivalta di Torino (Italia), 16 dicembre 2014 – Avio Aero, un business di GE Aviation, fornirà la turbina a gas aeroderivata LM2500+G4 all’ottava fregata FREMM della Marina Militare Italiana.

Sono 17 le turbine a gas LM2500+G4 che grazie ad Avio Aero garantiscono la propulsione al programma italo-franco-marocchino FREMM, che conta otto navi destinate alla Marina Militare Italiana, otto per quella francese e una per la Marina Reale Marocchina.

Giulio Ranzo, Strategic Marketing & Product Leadership di Avio Aero, afferma: "Lavoriamo da tempo e con soddisfazione al fianco della Marina Militare Italiana all’assemblaggio e alla manutenzione dei moduli delle turbine a gas GE LM2500 e LM2500+G4 che motorizzano la portaerei italiana Cavour e le fregate italo-franco-marocchine FREMM. In totale, le turbine a gas GE LM2500 danno la propulsione a sette classi di navi della nostra Marina".

Per il programma FREMM, Avio Aero si occupa dell’assemblaggio della turbina all’interno di un modulo di propulsione prodotto a Brindisi. Il sistema di propulsione di Avio Aero include un sofisticato sistema di controllo della turbina interamente sviluppato e realizzato da Avio Aero e dagli ausiliari delle turbine a gas. Avio Aero offre già servizi di revisione e manutenzione sulle unità installate.

 “Stiamo lavorando ad un progetto internazionale di manutenzione della LM2500 a Brindisi grazie a un contratto pluriennale di revisione e manutenzione firmato con la Marina Reale Canadese. Questo progetto impiegherà significativamente lo staff di tecnici già altamente qualificati del nostro stabilimento e rappresenta dunque una grande opportunità per Avio Aero, che potrà mettere a disposizione di una clientela mondiale le tecnologie avanzate nel settore delle turbine a gas aeroderivate", conclude Ranzo.

ABOUT GE in Italia

GE è partner di lunga data in Italia, tanto da contare ad oggi più di 12.000 dipendenti. Solo presso lo stabilimento di Brindisi, Avio Aero produce il 20% dei componenti mondiali per i motori LM2500. È questa la turbina a gas GE più diffusa, tanto da essere utilizzata da 33 corpi marittimi internazionali e in un considerevole numero di applicazioni marittime e industriali. Lo stabilimento di Brindisi è anche centro d’eccellenza GE per la revisione e la manutenzione della famiglia di turbine a gas LM2500, e presto anche della LM6000, e offre supporto agli utilizzatori di motori marittimi e industriali di tutto il mondo.

ABOUT GE Marine

GE Marine, con sede a Cincinnati, in Ohio, è uno dei leader mondiali nell’offerta di prodotti e servizi marittimi, come la produzione di turbine a gas aeroderivate di potenza compresa tra i 6000 e i 70.275 cavalli. Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.ge.com/marine.

ABOUT Avio Aero

Avio Aero è un business di GE Aviation che opera nella progettazione, produzione e manutenzione di componenti e sistemi per l’aeronautica civile e militare. Avio Aero è il centro di eccellenza per tutto il gruppo General Electric nel campo delle trasmissioni meccaniche e delle turbine di bassa pressione. L’Italia ospita la sede principale e importanti stabilimenti a Torino, Pomigliano d’Arco (Napoli) e Brindisi. Nel mondo conta circa 4700 dipendenti (di cui circa 4000 in Italia) e impianti produttivi in Polonia, Brasile e Cina. Le origini di Avio Aero risalgono al 1908 e da oltre un secolo l’azienda è protagonista di numerose sfide tecnologiche. Attraverso continui investimenti in ricerca e sviluppo e grazie a una consolidata rete di relazioni con le principali università e centri di ricerca internazionali, Avio Aero ha sviluppato un’eccellenza tecnologica e manifatturiera riconosciuta a livello globale: un risultato testimoniato dalle partnership siglate con i principali operatori mondiali del settore aeronautico.